Text or shortcode
Text or shortcode
Blog Idraulica

La caldaia si accende da sola

Cosa puo’ essere?

Probabilmente è arrivato il momento di indagare su una anomalia che hai riscontrato più volte: la caldaia di casa si accende da sola e non sai per quale motivo!

Bisogna ammettere che un malfunzionamento di questo tipo va preso sul serio e non sottovalutato assolutamente.

È importante sottolineare che quando una caldaia non funziona significa sta avendo a che fare con un pericolo in quanto si tratta di un’apparecchiatura che è a stretto contatto con del materiale altamente infiammabile.

Inoltre, se una caldaia entra in funzione senza che ci sia una specifica richiesta dell’ utente ci sarà allo stesso tempo uno spreco di energia e tutto questo andrà a pesare in bolletta.

Da cosa dipende un’accensione incontrollata della caldaia?

In genere se la caldaia si accende da sola le cause possono essere tante. Prima di entrare nel cuore dell’argomento è importante fare alcune precisazioni importanti: per essere sicuri che la caldaia funzioni correttamente è necessario sottoporre l’apparecchio a una revisione costante.

Fare una manutenzione regolare della caldaia è importante per avere la sicurezza che l’apparecchio entri in funzione in modo sicuro.

Negli ultimi anni non sono stati pochi i casi in cui un malfunzionamento di una caldaia ha causato forti esplosioni e incendi con conseguenze disastrose per tutti gli inquilini che abitavano vicino quell’abitazione.

A tal proposito, le normative vigenti in materia di manutenzione e revisione delle caldaie domestiche sono molto chiare: fare la manutenzione almeno ogni anno

Per effettuare tutti gli interventi di revisione e manutenzione bisogna rivolgersi ad un tecnico specializzato in modo che alla fine di ogni lavoro egli possa rilasciare un rapporto di controllo a di norma di legge.

Analizziamo adesso quelle che possono essere le cause del problema di una caldaia che si accende da sola.

È importante sottolineare ancora una volta che quando una caldaia si accende da ola le cause possono essere davvero tante. In questo articolo analizziamo tre possibili cause.

1. Guasto dell’impianto antigelo

La caldaia ha al suo interno un sistema antigelo che entra in funzione quando deve mantenere in temperatura l’acqua presente nelle tubature. Questo sistema è stato studiato per evitare che durante le stagioni più fredde si gelino i condotti dove è presente l’acqua con il pericolo che essi si rompano.

Nel momento in cui la caldaia si accende da sola può darsi che questo problema sia dovuto ad un guasto dell’ impianto antigelo. A questo punto è importante l’ intervento del tecnico in modo che esso possa verificare che la sonda della temperatura entri in funzione correttamente.

2. La scheda madre della caldaia è guasta

Lo sapevi che la tua caldaia ha il suo interno un piccolo cervello elettronico?

Così come un computer ha la necessità di un cervello elettronico per poter funzionare anche una caldaia non può svolgere le sue operazioni senza l’ausilio di una scheda madre.

Quando una caldaia si accende da sola può darsi che il problema sia dovuto ad un malfunzionamento della sua scheda madre. Anche in questi casi, per indagare sul problema è fondamentale l’ intervento di un tecnico per la sostituzione o il ripristino della scheda elettronica.

3. Cronotermostato rotto

Un impianto di riscaldamenti entra in funzione quando le temperature dentro casa si abbassano ed entrano sotto i valori stabiliti. L’operazione accensione e spegnimento della caldaia, utile per riscaldare i radiatori è gestita da un cronotermostato.

Quando c’è un’ accensione irregolare della caldaia potrebbe essere che il cronotermostato non riesce a controllare e registrare la temperatura dell’ ambiente mandando in tilt l’apparecchio, in questi casi ovviamente ci sarà un’ accensione incontrollata dell’apparecchio.

Cosa fare se il cronotermostato non funziona?

Innanzitutto potete controllare da soli se sono stati impostati valori per cui non da’ il comando di accensione, potrebbe essere un filo staccato, o un involontario spostamento dei parametri.

Un altro tentativo da fare in autonomia è quello di staccare i due fili del cronotermostato e procedere all’accensione manualmente dalla caldaia.

In alternativa se non riuscite è necessario chiamare un tecnico che si accerti che la causa del problema è un guasto al cronotermostato e nel caso provvedere alla sostituzione dello stesso.

In conclusione

All’interno di questo articolo abbiamo cercato di analizzare alcune delle molteplici cause che possono compromettere il funzionamento di una caldaia.

Per la vostra sicurezza essendo un dispositivo a gas oltre alle normali azioni di routine per sbloccare la caldaia, consiglio di chiamare un tecnico abilitato

La tua caldaia si accende da sola?

Se la tua caldaia si accende da sola contatta subito l’ idraulico Roberto Di Francesco allo 0687135153 oppure 3484754724

You might be interested in …

error: Content is protected !!