Assistenza caldaie Roma | pressione caldaie

Pressione caldaia valori consigliati:

La caldaia autonoma di solito gestisce due temperature: la temperatura per l’acqua calda sanitaria e la temperatura per l’acqua del riscaldamento. I valori di temperatura da impostare sono due.

I valori che consiglio per l’acqua calda sanitaria  sono minimo 40 e massimo 50 gradi.
Impostare una temperatura dell’acqua calda  sotto i 40 gradi rischiamo di sentire freddo sotto la doccia, soprattutto in inverno, mentre un valore superiore a 50 gradi dobbiamo miscelare con acqua fredda con  un inutile spreco di calore e aumentiamo i consumi di gas.

 I valori che consiglio  per il riscaldamento sono intorno tra i 60 e 70 gradi se disponiamo di caloriferi o radiatori, altrimenti per un impianto a pannelli radianti la temperatura consigliata è tra i 30 e i 45 gradi.

Un valore di temperatura dell’acqua del riscaldamento basso rischiamo che la caldaia impiega più tempo a riscaldare l’ambiente, mentre un’eccessiva temperatura non apporta significativi benefici, anzi in entrambi i casi c’è un aumento dei consumi del gas.

I valori di pressione della caldaia consigliati sono tra 1 bar e 1,5 bar massimo, mai superare questa soglia. Se la pressione è molto bassa la caldaia non funziona, (alcune caldaie con meno di 0,5 bar non partono)  mentre con un valore elevato di pressione la caldaia perde acqua dalla valvola di sicurezza.

Se questi valori sono bene impostati ma la caldaia non funziona avete bisogno di un:
Tecnico caldaie Roma e di una Manutenzione caldaia 

Mi chiamo Di Francesco Roberto e sono un tecnico abilitato per Assistenza caldaie Roma , contattami a questi numeri:  Tel. 06/87135153  cell. 348/4754724